Riviste

 

Qui di seguito sono presentate alcune riviste italiane che si occupano di terzo settore socio-sanitario e di cooperazione allo sviluppo nei PVS (Paesi in via di Sviluppo)
Rivista quadrimestrale dell'Associazione Casa Famiglia Rosetta di Caltanissetta.

Il gruppo editoriale è composto da CIPSI - EMMAUS ITALIA- GMA Gruppo Missioni Asmara - PROGETTO CONTINENTI - VOGLIO VIVERE Associazione di Solidarietà Internazionale [Biella] - COCIS - Coordinamento delle Organizzazioni non governative per la cooperazione internazionale allo sviluppo [Roma] - TERRE DES HOMMES.

Data Base aggiornato con collegamenti a riviste nel settore della disabilità.
 

Rivista specializzata nel settore della mobilità e vita indipendente per le persone diversamente abili.

Inchieste inedite con il contributo esclusivo dei giornalisti del Sud del mondo, testimonianze dirette dei volontari, ma anche curiosità per la vita di ciascuno, informazioni spicciole sui consumi, l'arredamento, i viaggi. Sono solo alcuni degli elementi che fanno di Volontari per lo Sviluppo - mensile edito da un consorzio di 13 ong (organismi non governativi) italiani - una rivista per chi "abita il mondo".

La Fondazione Italiana per il Volontariato - FIVOL è stata fondata e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Roma, ed eretta ad ente morale il 23 maggio 1991. Ha lo scopo di promuovere, incoraggiare e sostenere il volontariato in tutte le sue forme e in tutti i campi, quale espressione dei principi di partecipazione, solidarietà, sussidiarietà e pluralismo sanciti dalla Costituzione della Repubblica Italiana.

Narcomafie è un progetto di informazione e documentazione del Gruppo Abele cui collaborano giornalisti, docenti universitari, magistrati, centri di documentazione italiani e stranieri, gruppi e associazioni del privato sociale.

Rete telematica PeaceLink offre informazioni ispirate alla promozione della cultura della solidarietà, la difesa dei diritti umani, l'educazione alla pace, il coordinamento informativo delle attività di volontariato, la cooperazione internazionale, il supporto ad azioni umanitarie, il ripudio del razzismo e della mafia, la difesa dell'ambiente, la cultura della legalità e dei diritti civili.

Vento sociale, quotidiano on-line, ricopre il ruolo di leader in Italia nel proprio settore, con l'obiettivo di rafforzare la propria posizione. L'esperienza si fonde con il dinamismo e la flessibilità di un network al passo con i tempi, che guarda con attenzione alle sfide proposte da un mondo che cambia con rapidità e si orienta sempre più in un mercato globale, senza perdere la rotta verso un futuro di crescita e di divulgazione.

Educare.it è una rivista on line specializzata che ha come scopo la promozione di una cultura e di una pratica educativa a tutti i livelli, in particolare in quelli meno esplorati dalla tradizione pedagogica.

Sito della Caritas Diocesana di Roma dove sono presenti anche i servizi informativi e di editoria.

 

L'unico settimanale europeo esclusivamente dedicato al volontariato e al non profit.

E' un ricco portale che orienta nel mondo del sociale, creato e gestito da "Softwareuno Ins srl", azienda che si occupa di soluzioni informatiche per il mondo dei servizi alla persona.

"Redattore Sociale" è la prima Agenzia di informazione quotidiana dedicata al disagio e all'impegno sociale in Italia e nel mondo. È anche la prima testata nel suo genere promossa da un'organizzazione direttamente coinvolta in queste tematiche.Il sito è consultabile in abbonamento e mette a disposizione attualità e documentazione, notizie e banche dati, dando la possibilità di seguire gli avvenimenti del giorno e di svolgere ricerche.

Terre di mezzo nasce nell'ottobre del 1994 per iniziativa di un gruppo di giornalisti che hanno a cuore l'informazione sociale. Lo spunto per far nascere "Terre di mezzo" è l'esperienza dei giornali di strada in altri Paesi europei. Il primo numero viene venduto in contemporanea di fronte alle stazioni di Milano e Roma, luoghi simbolici dell'emarginazione cittadina.
Rivista del Terzo Settore edita da il SOLE 24 ORE.

Exodus nasce nel 1984, inizialmente come "Gruppo Exodus", dietro una precisa idea di Don Antonio Mazzi.

Il portale della cultura sociale.
Federazione Italiana Comunità Terapeutiche.
Settimanale on line per educatori e operatori nel sociale.
Periodico d’informazione medica e scientifica “Educazione alla salute” dell'associazione Italiana Studio Malformazioni.
“Il mondodomani” nasce nel 1974 come mensile per l’educazione allo sviluppo del Comitato Italiano per l’UNICEF. L’obiettivo principale della rivista è sempre stato quello di offrire uno strumento informativo sulle tematiche inerenti i problemi dei paesi in via di sviluppo.

AMICI DEI LEBBROSI

E' l’house organ dell’Associazione. Diffuso con periodicità mensile, con una tiratura di circa 80.000 copie, è da 42 anni il punto di riferimento per l'informazione sulle attività dell'AIFO in Italia e all'estero. Ospita contributi di personalità autorevoli su temi attinenti l'ambito di azione dell'AIFO e sulle problematiche socio-sanitarie di maggiore attualità.

Prospettive Sociali e Sanitarie Quindicinale edito dall'Istituto per la Ricerca Sociale.
Rivista dei Padri Bianchi.
RIFUGIATI è la rivista ufficiale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR). Si tratta di una pubblicazione trimestrale a carattere tematico, edita, oltre che in italiano, anche in arabo, cinese, francese, giapponese, inglese, russo, spagnolo e tedesco, per una tiratura totale maggiore di 220mila copie distribuite in tutto il mondo.
FONDAZIONE DELLA PROMOZIONE E SOLIDARIETA' UMANA "Considero la Fondazione un punto di arrivo e di partenza.
La mia esperienza di solidarietà iniziò nel 1980, quando inciampai nella nuova povertà della tossicodipendenza. Già allora desideravo una struttura solida che potesse garantire centri di accoglienza e di trattamento terapeutico, in sintonia con i nuovi bisogni."
Una nuova Rivista. Tra le tante... E dal titolo strano, tutto da spiegare.
“D.A.” sta per Dynamic Air, l’associazione Onlus che ha voluto partire per questa entusiamante e difficile avventura. Una realtà che si impegna per una innovazione culturale nel modo di concepire la disabilità, che promuove azioni e iniziative al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni su temi fondamentali per la crescita di una società effettivamente civile.