Servizio Civile Nazionale

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria è un modo di difendere la patria, il cui “dovere” è sancito dall’articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quando alla condivisione di valori comuni e fondanti l’ordinamento democratico.
E’ la possibilità per i giovani dai 18 ai 28 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore della ricerca di pace. Il servizio civile volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa che viene acquisita, previa adeguata formazione, attraverso attività che possono essere svolte nell’ambito dei servizi alla persona, nella salvaguardia dell’ambiente, del patrimonio storico, artistico e culturale, nell’ambito della protezione civile, nonché della formazione e della educazione alla pace tra i popoli.

Il Servizio civile Nazionale consente agli enti pubblici e privati no profit di avvalersi di personale giovane e motivato, che, stimolato dalla possibilità di vivere un’esperienza qualificante nel campo della solidarietà sociale, assicura un servizio continuativo ed efficace dietro ricevimento di un compenso.

I progetti promossi dall’Associazione "Casa Famiglia Rosetta ONLUS" sono incentrati su vari  ambiti di intervento: accoglienza, cura e riabilitazione delle persona con disabilità; accoglienza, cura e riabilitazione delle persone con Dipendenze Patologiche; sostegno educativo e inclusione sociale per  Minori in situazione di disagio; educazione e promozione culturale, attività di studio e ricerca  per lo sviluppo delle politiche sociali  e per l’inclusione sociale e lavorativa.

Come accedere al Servizio Civile per i progetti promossi dall'Associazione:

L’accesso ai  progetti d'impiego dei volontari, predisposti dagli enti pubblici e dalle organizzazioni del Terzo Settore, avviene attraverso la mediazione dell’Ufficio Regionale per il Servizio Civile che li esamina, li approva e li inserisce nei bandi per la selezione dei volontari che vengono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia Repubblica (GURS).

Come si accede?

  1. Pubblicazione del bando per la selezione di volontari
  2. Gli enti rendono pubblici i progetti di impiego
  3. Il giovane presenta all’ente domanda di ammissione al servizio civile indicando lo specifico progetto di impiego
  4. L’ente seleziona i candidati, pubblica una graduatoria e trasmette i risultati agli interessati (idonei e non idonei)

    Perchè scegliere di sperimentarsi nel Servizio Civile?
    La dimensione che incentiva i giovani ad aderire al SCN è soprattutto quella dell' esperienza. Ciò che li spinge è probabilmente il desiderio di fare un'esperienza formativa, che li faccia crescere dal punto di vista personale e professionale, dando loro, nel contempo, una minima indipendenza economica.
    Ciò avviene attraverso i contenuti che essi intravedono all’interno del progetto stesso: può essere l'interesse per un certo ambito/settore di impiego (la cultura, l'ambiente, il sociale..) o per una certa categoria di destinatari (i bambini, i disabili) ad avvicinarli alla scelta del servizio.
    Sono, in genere, giovani fortemente motivati da una vocazione propriamente professionale, agli obiettivi del progetto. In questo senso il passaparola è una delle molle di spinta più importanti verso il Servizio Civile; vale a dire che se il progetto propone buone esperienze, si assicura di per sé il successo per il futuro. La dimensione vocazionale è pregnante nella scelta ed è frequente una forte adesione alla mission dell'ente nella sua globalità.

-------------------------------------------------------------------------

Anno 2017

Progetti approvati 2017 Regione Sicilia:

  • Progetto: Dipendenze Patologiche e Reti Solidali: Scarica 
  • Progetto: Empowerment  e inclusione, avanti tutta!: Scarica

Progetti approvati 2017 Regione Lazio:

  • Progetto: Cerchiamo un futuro migliore: Scarica 

GRADUATORIE PROGETTI 2017

Sono pubblicate le Graduatorie Provvisorie dei partecipanti alle selezioni per i progetti della Associazione "Casa Famiglia Rosetta"

Servizio Civile Nazionale 2017.

I CANDIDATI RISULTATI IDONEI SELEZIONATI SARANNO CONTATTATI DALLA ASSOCIAZIONE

DOPO APPROVAZIONE DELLE GRADUATORIE DA PARTE DEL

DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU' E DEL SERVIZIOCIVILENAZIONALE

PROGETTO: EMPOWERMENT E INCLUSIONE

PROGETTO: DIPENDENZE PATOLOGICHE E RETI SOLIDALI

PROGETTO: CERCHIAMO UN FUTURO MIGLIORE

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PER OGNI ULTERIORE INFORMAZIONE E CHIARIMENTO E' POSSIBILE CONTATTARE L'ENTE:

Inviando una mail a serviziocivile@casarosetta.it

Sicilia: telefonando, dal lunedì al venerdì tra le ore 9:00 e le ore 12:00, al numero 345.0067017; 0934/508011;
Lazio: telefonando, dal lunedì al venerdì tra le ore 15:00 e le ore 19:00, al numero 06/52169096;

Sicilia: Recandosi, dal lunedì al venerdì tra le ore 9:00 e le ore 12:00, presso la sede di Caltanissetta di ACFR sita in Contrada Bagno (Via due Fontane), Caltanissetta.
Lazio: Recandosi, dal lunedì al venerdì tra le ore 15:00 e le ore 19:00, presso la sede ACFR di Roma sita in Via Nicomaco n° 50 , 00125 Acilia - Roma.

;