Con l’azzardo non si gioca - L'Associazione a Roma per parlare di ludopatia
Con l’azzardo non si gioca - L'Associazione a Roma per parlare di ludopatia

«Con l’azzardo non si gioca»: l’Università «Auxilium» organizza un percorso contro il gioco d’azzardo.
Tre eventi per riflettere con parole e azioni su un fenomeno dai risvolti economici, sociali, politici, culturali che colpisce tutte le fasce d’età, soprattutto i ragazzi dai 12 ai 13 anni, una vera e propria emergenza educativa.
L’iniziativa è in collaborazione con «Associazione Casa Famiglia Rosetta onlus» di Caltanissetta, Caritas Roma e Caritas Porto-Santa Rufina, con la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) e il Conservatorio della Svizzera Italiana, con il Movimento SlotMob e il Bar «Black’n White».
Sabato 30 marzo 2019: il Convegno (9.15-13.00)
Convegno di studio «Con l’azzardo non si gioca. Informare prevenire educare» per analizzare il fenomeno, le forme, le cause e le radici culturali, gli intrecci tra economia e politica.
Sabato 6 aprile 2019: il Percorso tematico (15.30-17.45)
Nell’Aula Magna “Giovanni Paolo II” dell’università «Auxilium» un percorso tematico sull’azzardo con i giovani del gruppo teatrale «Enthous» e degli studenti della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI). Gli artisti faranno dialogare le musiche e la trama de “Le altre storie del Don Giovanni” di W.A. Mozart con le storie di chi ha incontrato, ha vissuto ed è uscito dalla dipendenza.
Sabato 6 aprile 2019: lo SlotMob (dalle 18.00)
Con l’animazione del Movimento SlotMot: un flashmob presso il Bar «Black’n White» (via Selva Candida 114): festa e musica, ascolto di testimonianze e premiazione dei giovani gestori che hanno deciso di non mettere nel loro locale slot machine, ma di fare spazio alle persone.

BROCHURE: Scarica

;