16 Dicembre 2019 Partinico - Casa Alloggio Puglisi: tre eventi in uno
16 Dicembre 2019 Partinico - Casa Alloggio Puglisi: tre eventi in uno

Casa "P. Puglisi" festeggia i suoi 25 anni, si inaugura il nuovo anno accademico del Corso di Laurea con sede a Partinico e l'evento si collega anche alla Giornata mondiale per la lotta contro l’Aids, che è stata celebrata l’1 dicembre

Si compiono in questi giorni a Partinico 25 anni dalla fondazione da parte di Casa Rosetta della comunità alloggio per ammalati di Aids intitolata al Beato Padre Pino Puglisi, l’evento lunedì 16 dicembre si terrà un convegno che sarà anche l’inaugurazione dell’anno accademico per la sezione di Partinico del corso di laurea in scienze dell’educazione e della formazione che Casa Rosetta tiene in convenzione con la Pontificia Università Auxilium. L’evento del 16 dicembre avrà luogo nel Centro S. Pio X di Partinico - che ospita in due distinti edifici sia la comunità alloggio per ammalati di Aids sia il corso di laurea – ed è anche collegato con la Giornata mondiale per la lotta contro l’Aids, che è stata celebrata l’1 dicembre. La relazione/prolusione sul tema “La cura” sarà tenuta dal prof. Roberto Cauda, ordinario di malattie infettive nell’università cattolica del Sacro Cuore di Roma e direttore dell’istituto di clinica di malattie infettive. Altri relatori saranno il giornalista scientifico Carmelo Nicolosi (“La comunicazione mediatica”), la docente di neuropsicologia nell’università cattolica di Milano Maria Caterina Silveri (“Aspetti neuropsicologici”), il responsabile di “Casa Puglisi” Giuseppe Bonomo (“La formazione di professionisti al servizio di persone con disagio”). Il convegno sarà aperto da una introduzione del presidente di Casa Rosetta, Giorgio De Cristoforo, e da un intervento dell’arcivescovo di Monreale, mons. Michele Pennisi. Casa Rosetta – fondata nel 1983 da don Vincenzo Sorce – è impegnata su varie frontiere del disagio e dell’emarginazione con centri di riabilitazione per disabili e comunità per il recupero da dipendenze patologiche, a Caltanissetta e in altre città siciliane; riferimento fondamentali di Casa Rosetta sono l’attenzione per le persone più fragili ed emarginate, la formazione, la spiritualità.

Brochure: Link1 - Link2

;